La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

Giornata di studio sulla lepre

Inviato 2015/09/25

 

Il 16 ottobre 2015, presso la Regione Emilia Romagna, a Bologna, si terrà la


Giornata di studio e confronto: la lepre, ecologia, patologie e modelli gestionali che ne influenzano l’andamento demografico


Il volantino col programma della giornata, organizzata dalla S.I.E.F. in linea con gli obiettivi del piano di monitoraggio sanitario della fauna selvatica
della Regione Emilia Romagna, è scaricabile qui

Sono scaricabili le relazioni nella pagina Eventi



 

L’iniziativa, nata a seguito degli stimoli e delle richieste evidenziate nella mailing list della Società Italiana di Ecopatologia della Fauna (S.I.E.F., www.sief.it ) si configura come giornata di studio e confronto sullo stato delle popolazioni di lepre europea. Obiettivo principale è riunire diverse competenze per determinare le possibili cause del declino della specie e individuare delle linee di studio e d’intervento basate su dati scientifici e sulla realtà del territorio. Il tutto inserito nello spirito della SIEF, società scientifica che ha sempre promosso un approccio ecologico, multidisciplinare, alla gestione della sanità della fauna selvatica.
La giornata è organizzata con una serie di brevi interventi, seguiti da alcuni minuti per domande, commenti e precisazioni. L’idea è di aprire un dibattito finalizzato a definire quali siano i più importanti aspetti da approfondire attraverso specifici studi in grado di contribuire fattivamente alla conservazione e alla gestione della specie.
Oltre ai soci della S.I.E.F. sono destinatari dell’iniziativa tutti gli operatori coinvolti nella gestione della lepre, con particolare attenzione a chi opera nell’ambito della sanità pubblica e della gestione faunistico-venatoria in Emilia Romagna e in aree limitrofe.
La Regione Emilia Romagna, il cui piano regionale di Monitoraggio della Fauna selvatica include alcune patologie della lepre, ospita e promuove l’evento nell’ambito delle proprio attività istituzionali indirizzate alla sorveglianza delle malattie trasmissibili.


Non è richiesta l’iscrizione all’evento.
La sede, situata in zona Fiera, è facilmente raggiungibile dalla stazione (autobus 35, 38) ed in
auto dall’autostrada (uscita Bologna Fiera).

La giornata si concluderà con l’assemblea dei soci della S.I.E.F.

Comitato organizzatore e scientifico:
Dr. Laura Stancampiano. laura.stancampiano@unibo.it (Dip. Scienze Mediche Veterinarie, Univ. di
Bologna; Direttivo SIEF- segretario). 051-2097077 – 333-6156053
Dr. Elisa Armaroli. elisa@studio-geco.it (Associazione professionale Studio Geco; socio SIEF)
Dr. Nicola Ferrari. nicola.ferrari@unimi.it (Dip. di Scienze Veterinarie e Sanità Pubblica, Univ. di Milano;
Direttivo SIEF)
Dr. Vittorio Guberti. vittorio.guberti@isprambiente.it (Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca
Ambientale; Direttivo SIEF – presidente)
Dr. Elio Licata ELicata@Regione.Emilia-Romagna.it (Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica,
RER)